Offerta didattica di educazione ambientale

 per le scuole e associazioni

 

 

 

 

 Centro di esperienza della Provincia di Venezia, anno 2011-2012

 

| Cos'è il CIDREA | Organi direttivi | Visite guidate | Itinerari naturalistici | Modulo di prenotazione |

 

 

 

 

Offerta formativa gratuita di visite guidate a siti di interesse naturalistico,

 nell’ambito delle attività Didattiche di Educazione Ambientale dei Centri di esperienza

della Provincia di Venezia anno scolastico 2011-2012, per le scuole e per gruppi associativi.

Da alcuni anni a Quarto d’Altino il Laboratorio del C.I.D.R.E.A. (Centro Interdisciplinare Didattico Regionale per l’Educazione Ambientale), centro operativo dell’ASTEA, opera come Centro Didattico per l’attività di Educazione Ambientale. Centro realizzato grazie al contributo del Comitato di Gestione Regionale per il Volontariato e alle varie sinergie con vari Enti tra i quali citiamo l’Università di Padova, il Comune di Quarto d’Altino, ARPA Veneto e dell’Assessorato all’Ambiente della Regione Veneto. Collegata all’attività del Centro rientra anche la gestione per la tutela e la valorizzazione della Zona Umida di San Michele Vecchio (Area a tutela S.I.C. -  Z.P.S.).

Molte le pubblicazioni che l’ASTEA, nel settore dell’E. A. ha effettuato dal 1990 ad oggi, una realtà educativa, consolidata nel tempo considerati i rapporti di collaborazione con le scuole, l’Università e con l’ARPA Veneto che hanno contribuito alla realizzazione del Centro didattico, per meglio offrire un servizio alla comunità scolastica locale, provinciale e regionale, oltre che al mondo delle associazioni. Direttore Scientifico del CIDREA è il prof. Patrizio Giulini.

Anche quest’anno l’ASTEA, con lo scopo di favorire l’attività educativa e didattica a favore delle associazioni e delle scuole di ogni ordine e grado, promuove delle visite guidate a siti di interesse naturalistico del territorio Provinciale o comunque connesso al territorio provinciale (Parco del Sile), nonché delle attività didattiche in classe o in laboratorio presso il Cidrea, grazie al concorso della Provincia di Venezia Assessorato all’Ambiente, nell’ambito del Progetto:


          • Ecosistemi del bosco planiziale.
          • Ecosistemi fluviali, del bosco idrofilo e della laguna.
          • Animali, insetti e piante: bioindicatori dell’aria, dell’acqua e del suolo.

 

L’offerta è valida per tutto l’anno scolastico 2011-2012

 

Le visite guidate potranno essere articolate sulle seguenti tematiche:
1.
Parco naturale del fiume Sile (Le risorgive Casacorba; Zona umida (bosco idrofilo) di San Michele Vecchio connessa al laboratorio del CIDREA; Percorsi ciclo pedonali);
2. Boschi di pianura (Bosco di Carpenedo, Bosco di Cessalto, Bosco del Cansiglio);
3. Litorali sabbiosi; La Laguna;
4. Percorsi da effettuarsi in motonave (con guide naturalistico-ambientali e storiche gratuite):

Percorso fluviale sul Sile (di mezza o intera giornata); Percorso in Laguna (il costo della motonave resta a carico dell'utenza, scuola o gruppi associativi).

 

Se trattasi di classi scolastiche sarà fornito gratuitamente, a seconda del grado di scuola:
1.  un operatore: Guida naturalistica ambientale;
2. un volume “Ambienti del Veneto” o “Suggestioni del Sile nelle quattro stagioni” (questo ultimo volume edito in 3 lingue);
3.  un volume “Educazione Ambientale”;
4. un “Quaderno didattico di educazione ambientale” (con questionario sull’esercitazione svolta) per ciascun ragazzo partecipante.
 

Prescrizioni a carico della scuola o delle associazioni:
      •  Le scuole o associazioni dovranno provvedere al trasporto.
     • Se trattasi di scolaresche devono essere accompagnate da almeno due insegnanti che devono produrre, agli operatori dell’associazione: 1) l’elenco dei partecipanti; 2) la dichiarazione della scuola relativa alla copertura assicurativa.

Se trattasi di associazioni (un gruppo s'intende 20/25 persone) devono fornire agli operatori dell'Associazione l'elenco dei partecipanti con un  loro recapito.

 

N.B. L’ASTEA gode di copertura assicurativa per i partecipanti.

 

Le scuole o associazioni che intendono usufruire dell’offerta gratuita, devono fare domanda direttamente all’Associazione, sull’allegato modulo di prenotazione (un modulo per ciascuna classe o  gruppo di 25/30 persone) e inviarlo tramite fax allo 0422.823244 o a mezzo posta elettronica info@astea-cidrea.it indicando sempre un referente e un numero telefonico, al fine di permettere ai nostri operatori di concordare le visite.
 

Per scaricare il modulo per la prenotazione delle visite clicca qui
 

Attività proposte

 

Ecosistemi: Fluviali, del bosco igrofilo e della Laguna

 

Animali, insetti e Piante:  bioindicatori dell'aria, dell'acqua e del suolo

 

Referenti: Prof. Sergio Visotto - Prof. Patrizio Giulini
 

Destinatari - Le proposte sono rivolte ai ragazzi delle scuole elementari, medie inferiori e superiori, supportati da corsi di formazione di educazione ambientale e informazione naturalistica per laureati, insegnanti di ogni ordine e grado e per le Associazioni locali e comunità supportati da programmi specifici anche per visite guidate naturalistiche e storiche in motonave lungo il Sile o in laguna .

Durata - Incontri preparatori  in classe o al Centro per le scuole, uscite di 1/2 o tutta la giornata, a seconda degli itinerari e dell’utenza.

Descrizione - L’ASTEA propone pacchetti formativi e di conoscenza riguardanti l’ecosistema fluviale, del bosco igrofilo o di pianura, del litorale e della laguna. Lo studio dei bioindicatori dell’aria, dell’acqua e del suolo con riferimento all’incidenza derivante dall’inquinamento. Organizza visite guidate: in motonave lungo il Sile o in Laguna e in pullman in diverse località di notevole pregio e interesse naturalistico-ambientale. Organizza conferenze e convegni su tematiche della tutela, conservazione, valorizzazione e nell’uso compatibile e sostenibile del territorio. Questi alcuni itinerari proposti:
> Il bosco igrofilo della Zona umida di San Michele Vecchio. Lungo il corso del fiume Sile dove si possono osservare elementi naturali di relitti planiziali, tra i quali il bosco dell’Ansa del Sile, nella Zona umida di San Michele Vecchio, un area igrofila planiziale relitta, dove si possono ammirare piante e animali in via di estinzione.
> Parco naturale del fiume Sile. Le Risorgive del fiume Sile. È’ una visita che permette di conoscere l’ambiente dove nasce il fiume: “i fontanassi”, la torbiera e i prati in cui vivono peculiari specie floristiche, vegetazionali e animali.
> Boschi di pianura. L’antica foresta che ricopriva la pianura, si conserva grazie a piccoli fram¬menti che custodiscono elementi rari e preziosi: il Bosco di Cessalto e il Boschetto di Carpenedo.
> Litorali sabbiosi e la laguna di Venezia. Il litorale di Ca’ Savio e di Punta Sabbioni, dove vivono specie rare ed esclusive, per scoprire la vita della spiaggia in un modo diverso avendo modo di osservare un angolo di Laguna, dove si può vedere il Cavaliere d’Italia che, dall’Africa, viene a nidificare in Italia.
> Percorsi fluviali sul fiume e in laguna. Di particolare interesse storico e naturalistico sono i percorsi fluviali in motonave lungo il Sile e in laguna, luoghi con caratteristiche diverse sia dal punto di vista vegetazionale sia ornitologico, influenzati dell’ambiente acqueo in cui si sviluppano. Non meno interessante l’aspetto paesagistico e storico degli insediamenti lungo il Sile, visibili dal fiume e quelli dislocati nelle isole della laguna di VE.

Informazioni:

> periodo: intero anno, garantita copertura assicurativa per gli operatori e per gli utenti.

> numero max di gruppi coinvolti: a seconda delle esigenze

> criteri di selezione: I gruppi verranno scelti in base all’ordine delle richieste.
Per le visite scolastiche vengono richiesti: l’elenco degli alunni e degli accompagnatori, che devono essere almeno 2 per ogni classe e la copertura assicurativa, come previsto dalla normativa scolastica vigente.
> per informazioni: prof. Sergio Visotto e coll.tori - 339 5247689.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

| Home page | Contatti: info@astea-cidrea.it | Link utili |